Nasce Attua, la nuova Fondazione di partecipazione attiva

Con la firma ufficiale degli oltre 100 soci fondatori, presso Palazzo Alabardieri si è costituita oggi a Napoli Attua, la nuova fondazione di partecipazione attiva che punta a trasformare in atti concreti e in iniziative di azionariato popolare le energie democratiche che animano il Paese.

L’atto costitutivo della Fondazione ATTUA è stato firmato dal Sen. Pittella, Presidente di ATTUA, e da 109 soci Fondatori tra cui Armando Messineo, Presidente della Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo, Alberto Jannuzzelli, Presidente della Società Umanitaria di Milano, Enrico Borrelli, Presidente di Amesci, Salvo Ando’, Professore di Diritto Ordinario, Rossella Cantoni, Presidente della Fondazione Famiglia Sarzi, Gianluca Maria Esposito, Professore Ordinario di Diritto Amministrativo, Vincenzo Mattina, Presidente dell’Agenzia Quanta, Patrizia Torricelli, Professore Ordinario di Linguistica.

Tra i componenti del Comitato Tecnico-Scientifico della Fondazione figurano – tra gli altri – il Rettore del Politecnico di Torino, già Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco Profumo, il Presidente della CRUI, conferenza dei Rettori, Gaetano Manfredi, il Presidente del Banco di Napoli, Maurizio Barracco, il Segretario Generale delle Banche Popolari d’Italia, Giuseppe De Lucia Lumeno, il presidente della Fondazione Con il Sud Carlo Borgomeo, il Presidente della Fondazione di Comunità Gaetano Giunta, il giornalista RAI Dario Carella.

Il Collegio dei Garanti è composto invece dal Magistrato, Giuseppe Ayala, dal Presidente Emerito della Corte dei Conti del Lazio, Angelo De Dominicis, e dal Capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno, Mario Morcone.

Categorie

Articoli recenti

2018-07-30T12:11:09+00:00Maggio 14th, 2018|Categories: Generale|0 Comments